Pensieri in semina

I pensieri hanno la loro età,
un giorno ti svegli e ti accorgi che
uno di loro non ti tocca più,
non c’è più traccia,
nessun richiamo.
È come un nuovo risveglio,
come questa frescura improvvisa che
somiglia a una ridente fontanella di paese che
fiotta nuove passioni floreali,
è come un libro nuovo sul comodino,
uno di quelli che sembra essere stato scritto
al tramonto di un’ estate infinita,
cadeau per un autunno dolcissimo,
complice di un inverno coperto
da piccole note
ai margini di un libro
già vissuto e adorato.